Esodi di Feravosts

«Fuarce, papi! Dai, Gusto!»: la famee Gregorutti e jere jentrade in tangjenziâl a Udin aes 8 e mieze di chei 3 di Avost.
No podevin fâ une partence mancul inteligjente: sabide a buinore dal fin setemane che al screave la prime cuindisine di Avost, periodi di vacancis pal 75% dai talians. L’obietîf al jere rivâ ae bariere di Mestre tor dîs e mieze: fiscade di trafic e cuntune gruesse pussibilitât che a vessin mandât une troupe di gjornaliscj par un servizi pe edizion dai TG di misdì.
Al jere chel il parcè di une sielte cussì cence sintiment: i Gregorutti fin a chê dì a vevin cirût in ogni maniere di vignî fûr in television. Ogni maniere. La mame Nives, il pari Gusto e i fîs Natascia e Denis di 15 e 17 agns, a vevin partecipât aes selezions di ogni sorte di quiz, di ogni sorte di reality, di ogni sorte di trasmission, cence risultât: «Padri & figli», «Fratelli & sorelle», «Grande Fratello», «Piccola Mamma», «Padre Padrone», «Padre & basta», «Sconosciuto contro madre», «Stranamore», «Tra moglie e marito», «Tradisci tua Moglie», «Scopri con chi ti ha tradito tua moglie», «Tradisci tua moglie con la moglie dell’amante di tua moglie», «Perdonami», «Mi gratto il sedere», «Real tv», «Verissimo», «Falso & vero», «Il rosso e il nero», «Nonsolonero», «Nonsolomoda», «Nonsolosolo & male accompagnato», «Incominciamo bene», «Finiamola qui» e apont finìnle achì…

La famee e jere rivade precise precise ae bariere come progjetât e a vevin notât a colp la presince de troupe («Osti, ce intuit!»: aromai a podevin dî di cognossi a plen i mecanisims dai media). Ce delusion però a viodi che a stavin bielzà intervistant cualchidun altri, e ce sorte di gabe: i Zanier, chei che a jerin a stâ dongje de lôr di vilute!
Ma no dut al fo pierdût: ai Gregorutti i faserin un grum di ripresis par vie dal lôr incident, sucedût propit parcè che si jerin distrats a cjalâ la machine ferme intant che il gjornalist si sbassave sul barcon par intervistâ il pari, Zanier Damiano.

Purtrop, dal intric di lamieris ingropadis – enesim monument dal stragjo su lis stradis – nissun dai Gregorutti al podè gjoldisi il moment. 

di Dree Venier
Conte n. 46

Scrîf un coment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Site Footer

%d bloggers like this: