La Conte dal Mês di Jugn

Ce dî isal vuê? Ai 15 di Jugn. Il che al vûl dî che il countdown sul nestri sît al segne aromai pocjis oris ae Conte dal Mês, che, se dut va ben, e rivarà ai iscrits de nestre Liste di Contecurte doman di sere.

Ma come che o savês noaltris o vin gust di anticipâ alc e soredut di invidâ chei che ancjemò no son iscrits ae Liste a iscrivisi, sometint la lôr direzion di pueste propite a chi a man drete (sul sît) o srodolant jù e jù e jù (se o sês sul telefonut). Us rivarà la mail ogni lunis cu lis novitâts su la nestre Ostarie e us rivarà propite la Conte dal Mês, doman, ai 16.

Ma vuê o vin voie di lassâus alc di plui. Di solit no spiin cual che al è l’argoment dal mês che la Coghe e je lade a tirâ fûr par che l’Ostîr al scrivi une conte, ma stant che chest mês o vin fatis lis robis in grant, e soredit che la tradizion e sta par rivâ, us disin dut.

La Conte dal Mês di Jugn e fevelarà dal Mac di San Zuan, che si à di fâ te gnot dal 23, par che al cjapi la rosade de matine. Cualis jerbis si doprino? Cemût cjatalis? A ce coventino? Cemût si fasial il mac? Di dulà vegnie la tradizion? Dutis domandis che a cjataran rispueste tal articul de nestre Coghe e soredut te Tabele didatiche dal nestri Cramâr, che in zonte cu la coghe, al à proviodût a furnî un strument par podê meti dongje un piçul macut di San Zuan e parâ vie lis striis.

E la conte? Nuie pôre, e je ancje la conte, e anzit… i dissens di jessude dai nestris Piçui Aiutants di Contecurte che o viodês ta chest articul a ilustrin propite l’incipit de conte, che o vin decidût, come simpri, di regalâus. (Parsore la Celidonie, sot la Vermene)

Se dopo o volês savê alc di plui, scoltâit Radio Rai a Vuê o fevelin di, daspò misdì aes 15.15, dulà che il nestri Ostîr al fasarà une cjacarade cun Rico Turlon propite su la Osterie e ancje su la Conte di chest mês, che si clame…

Jerbis

Il Comandant Rick al ponte i voi tal scûr foropât di stelis de galassie che al à denant.
La comete Zenevre e travierse la sô voglade, menant la code di faliscjis rossis, ma lui no i abade. La strumentazion de Vermene, super moderne e sfodrade di numars e letaris, che dome lui al è bon di intindi, lu vise che di chel scûr nol è ce fidâsi. Al cove alc. Alc che al menace la Regjine Dirtas e dut il planete Altanisie.
«Cjapitani Jack, che al impii il radar stelâr! Daurman!»
Rick e Jack a son i soldâts plui valents di dut il planete. Plui di une volte a àn salvade la Regjine e ducj i abitants di Altamsie des scorsenadis dai invasôrs aliens e nissun miôr di lôr, dal mâr di Felet a lis monts di Paugne, al pues difindi la pâs e il bonstâ dal popul dai Pulipuli.
«Comandant Rick! Il radar nus dîs che al è un ogjet in avicinament, ma no si viôt nuie. Forsit si sta platant daûr de comete. Al podarès jessi un asteroit, stant a lis dimensions… al è bocognon!»
«No impuarte, Jack. Sedi ce che al sedi no vin di fâsi cjapâ di sorprese. Metìn subit la Vermene in asset di vuere!»
Rick al poie ducj i dêts che al à sul grant panel dai comants e al tache a fracâ botons e tirâ sù o jù manopulis. Il Cjapitani Jack si sente in bande di lui e al fâs compagn. Si cjalin. A stabilissin un contat telepatic, par che se e ves di scomençâ une bataie no sarà maniere di podê fevelâsi a vôs.
La Vermene, la grande astronâf mari dal esercit dai Pulipuli, si vierç come une grande rose, sflamiant ator ator di lûs viole e celestine. Des barconetis a jessin i canons laser e sul devant une bariere di energjie eletriche e je pronte a bonâ i colps dai nemîs.
Il Comandant Rick al met sù i ocjai che i permetin di foropâ la lûs dal soreli, Jack lu imite e ducj i doi a metin sù il cascut di protezion.
«Bon, cumò no nus re»
Une tonade i gjave flât e peraulis. Un grant balon di nêf nucleâr si slargje devant dai lôr voi, smaltacât de bariere. La Celidonie, la astronâf militâr dal terificant Princip Barbe di Cjavre, si tire vie de sie de comete e si mostre in dute la sô teribile fuarce di distruzion.

1 coments On La Conte dal Mês di Jugn

Scrîf un coment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Pît di pagjine dal sît